CRT-DIDEROT bianco.png
FSRR bianco.png

Un'iniziativa realizzata nell'ambito del

Progetto Diderot della Fondazione CRT

A cura del Dipartimento Educativo della

Fondazione Sandretto Re Rebaudengo

Collezionare o creare? La pratica di Hans-Peter Feldmann

Hans-Peter Feldmann è un collezionista compulsivo: come nel caso di 9/12 Frontpages, il lavoro dell’artista è quello di mettere insieme le 151 prime pagine di giornale, incorniciarle, dare vita a un’installazione, ma senza modificare o intervenire sull’oggetto. Se ci si avvicina alle pagine e le si osserva, non è possibile trovare nessuna traccia lasciata dall’artista: sono i giornali che parlano per loro stessi, sottoponendosi all’indagine del visitatore.

In All the clothes of a woman, Hans-Peter Feldmann ha raccolto 70 oggetti provenienti dal guardaroba di una donna e li ha fotografati uno per uno: la serie non mostra niente di più di ciò che il titolo stesso annuncia: “tutti i vestiti di una donna”. Raccogliere oggetti e fotografarli è lo stesso procedimento che sta alla base di One pound of strawberries, una serie di fotografie che mostrano una ad una delle fragole che, riunite insieme, pesano più o meno mezzo chilo.

Talvolta le immagini non sono prodotte ma semplicemente raccolte insieme: è il caso di 9/12 Frontpages, ma anche dell’opera presentata in occasione della mostra Take Me, I’m Yours: una serie di cartoline di Parigi tutte raccolte insieme in una stanza insieme a riproduzioni in miniatura della Tour Eiffel. In questo caso, il visitatore era invitato non solo a guardare questa collezione, ma a prenderne un pezzo da portare via con sé.

Please reload